Edison sostiene il Piano Monetario di Ford

Da un articolo apparso sul New York Times; (trascrizione parziale)
Titolo originale: "Ford vede le potenzialità di Muscle Shoals"
 
Florence, Alabama, 5 dicembre 1921 - Henry Ford ha lasciato oggi Detroit, convinto che se il Congresso gli affiderà lo sviluppo della forza idroelettrica avviata durante la guerra dal governo a Muscle Shoals, sul fiume Tennessee, egli potrà rendere questa intera parte del sud più prospera, dal punto di vista industriale e agricolo, di quanto sia mai stata.
Dopo aver stretto la mano a decine di cittadini di Florence e Suffield subito prima che il suo treno speciale laciasse Detroit, disse così:
 
"Sono stato profondamente colpito dalle possibilità di questo posto." Ha detto a C.W. Ashcraft presidente della Camera di Commercio di Florence, un gruppo di 140 uomini che lottano da anni per convincere il governo a sviluppare le potenzialità della zona. "L’energia idraulica che può essere ottenuta in questa zona sarà uguale o superiore, credo, a qualsiasi altro sviluppo in questo paese fino ad oggi. Ci sono carbone, ferro, utili tipi di rocce, minerali e metalli proprio a portata di mano su ogni lato. E’ incredibile per me pensare che queste potenzialità siano state ignorate per così tanto tempo.
Sia che otteniamo o no l’autorizzazione per operare su Muscle Shoals il Congresso è ormai al corrente della situazione. Abbiamo fatto la nostra offerta, l'unica offerta costruttiva fatta per la zona. Noi non cerchiamo di lucrare su questo. Dovremo guadagnarci una piccola somma, ovviamente, diciamo l’8 per cento. Ma non chiediamo il 20 o il 30 per cento come farebbero altri.
Vorremmo costruire qui una grande opera pubblica che duri nel tempo per il popolo, sempre a loro disposizione e a loro servizio. Tutto quello che chiedo al Congresso è di darmi l’opportunità. E ho intenzione di lasciarvi questa decisione, se vorrete che io venga per vedere cosa fa il Congresso." Le sue osservazioni furono molto applaudite.

Thomas A. Edison sostiene le opinioni di Ford. Non solo crede che la centrale elettrica dovrebbe essere costruita e che Ford dovrebbe essere l'uomo ad ottenere l’autorizzazione, ma insiste molto nel sostegno del suggerimento di Ford che renderebbe possibile per il governo completare la struttura e metterla in funzione senza costi, mediante l'emissione di moneta basata su beni, invece che su titoli basati sugli interessi.

Edison vuole che Ford ottenga l’autorizzazione.
{NdT: Questo capitolo non interessa minimamente la questione monetaria, quindi non sarà tradotto}

Sostegno al Piano Monetario di Ford
Sul suggerimento di Ford al governo per finanziare il completamento della diga, il signor Edison ha ribadito la sua convinzione, espressa ieri, che era un buon piano e che se si provasse il nuovo metodo monetario per la raccolta di fondi per i lavori pubblici il paese non tornerebbe mai più al vecchio metodo del prestito.
"Vorrei rendere perfettamente chiaro che non sto sostenendo alcuna modifiche delle banche o ai servizi bancari.", Ha dichiarato Edison. "Le banche sono una cosa ottima. Esse sono essenziali per il commercio del paese. Sono gli speculatori, i profittatori, e i banchieri privati, a cui mi oppongo." Essi guadagnano il loro potere grazie a un valore fittizio tributato all’oro.
L'oro è una reliquia dei tempi di Giulio Cesare e l’interessi è una invenzione di Satana." Mr. Edison ha continuato. "L'oro è intrinsecamente minore utilità rispetto alla maggior parte dei metalli. La ragione per cui è probabilmente mantenuto come base monetaria è che è facile da controllare. Ed è il controllo del denaro che costituisce la ragione profonda dell’attuale tipo di denaro. E il controllo del denaro che è la radice di tutti i mali {cfr. denuncia provocatoria di Cannan contro il monopolio statale sulla moneta}."

"Come può essere migliorato o cambiato l’attuale sistema?"

"Si può fare in diversi modi. Un modo sarebbe quello di produrre così tanto oro, fino al punto che il suo valore esclusivamente psicologico svanisse. Se tutti noi avessimo miniere nei nostri cortili o se potesse essere prodotto e venduto oro sintetico per 10 centesimi al chilo si vedrebbe presto scomparire l'oro come base monetaria.
{...}
Il denaro dovrebbe essere abbondante e l’oro non lo è. Sarebbe abbondante se fosse estratto in grandi quantità come potrebbe essere, ma è mantenuto in una scarsità artificiale da coloro che usano l’oro per monopolizzare il sistema monetario.
Questo è un modo per farlo, fare in modo che sia così abbondante da annullare il suo valore fittizio e la superstizione della gente con esso."

Dimentichiamoci dell’oro
"Poi c'è un altro modo: il metodo che il mio amico Ford ha proposto l'altro giorno. Egli propone solo di andare avanti e dimenticare l’oro. Dice che il governo può finanziare Muscle Shoals senza ricorrere ad intermediari {NdT: a un prestito di denaro} per poterlo fare, e credo che abbia assolutamente ragione su questo.
Naturalmente, finché il mondo è basato sull’oro, dovremo riconoscerlo come elemento nel commercio internazionale, ma non è necessario per il commercio all'interno dei nostri confini. Negli affari interni possiamo dimenticarlo. E noi lo dimentichiamo. Se tutti negli Stati Uniti chiedessero all'improvviso oro per i loro soldi, non ci sarebbe abbastanza oro.
L'oro e il denaro sono cose separate, si vede. L'oro è il meccanismo truccato con il quale è possibile controllare i soldi. {cfr. par. X “Il mio piano non è quello di Keynes”}
L'oro non è denaro fino a quando il popolo degli Stati Uniti e delle altre nazioni non hanno messo il loro timbro su questo. Non è l'oro che fa il dollaro. E’ il dollaro che fa l'oro. Togli il dollaro dall’oro, e rimarrà solo metallo giallo, il suo valore affonderà. Il valore dell’oro è stabilito dalla legge, così come lo era per l’argento, e l'oro potrebbe essere dismesso, eliminato il valore legale, così come è stato fatto per l’argento. Quando l'argento è stato dismesso il vecchio, cosiddetto, dollaro aumentò di valore di circa 50 centesimi."

"Ma non ha fatto nascere obiezioni il suggerimento sul metodo monetario di Ford su come possa essere finanziata l’opera a Muscle Shoals?"

"Certamente. Vi è una serie completa di slogan fuorvianti tenuti in considerazione solo per obiezioni di senso comune tra la gente. Le persone sono così ignoranti su quello che pensano essere le complessità dei sistemi monetari che sono facilmente colpite dalle parole grosse. Ci sarebbero nuove grida di 'fiat money' e 'cartamoneta' e 'grennbackismo’, eccetera – la stessa solita nenia che la popolazione ha urlato dall’inizio.
Ma forse abbiamo superato il momento in cui solo il 2 per cento della popolazione pensa – lo sapevi? Ho ottenuto dal mio dal mio questionario che solo il 2 per cento della gente pensa" e il signor Edison fece un ampio sorriso.
Forse non possono più azzittire i pensatori americani. L’unica dinamite che funziona in questo paese è la dinamite di un'idea grandiosa. Penso che siamo arrivati a una grandiosa idea sulla questione monetaria. Le persone hanno un istinto che dice loro che qualcosa è sbagliato e che questo qualcosa in qualche modo centri col denaro. Hanno anche un istinto che gli dice quando una proposta è fatta nel loro interesse o contro di loro.

Un denaro basato sulla terra e sull’energia
"Ora, per quanto riguarda la cosidetta carta moneta, tutti sanno che è il denaro della gente civilizzata. Maggiore è la civiltà meno “soldi reali” si vedono. Si vedono solo banconote e assegni. Ma cosa sono banconote e assegni? Mere promesse e ordini. Da cosa derivano il loro valore? Principalmente da due fonti: energia umana e terra. Il lavoro umano e la terra sono l'unica base reale del denaro.
"Non consentite loro di confondervi con le lagne sulla 'carta moneta'. Il pericolo della cartamoneta è lo stesso pericolo dell’oro - se se ne ottiene troppo non va bene. Dicono che ora abbiamo tutto l'oro del mondo. Bene, a cosa ci serve? Quando gli Stati Uniti hanno raccolto tutte le fiches del gioco il gioco si ferma. Sarebbe meglio se avessimo meno oro. Infatti, stiamo cercando di sbarazzarsi del nostro oro per iniziare qualcosa di nuovo. Ma la macchina del commercio è attualmente ferma. Troppa cartamoneta opera allo stesso modo. C'è solo una regola per i soldi, e cioè di averne abbastanza per portare avanti tutto il commercio legittimo, che è in attesa di muoversi. Troppa o troppo poca cartamoneta è ugualmente negativo. Ma sufficiente per muovere il commercio, abbastanza per evitare ristagni da un lato e non sufficiente a permettere speculazione dall’altro, quello è un rapporto corretto."

"Vede differenze tra la cartamoneta e titoli di Stato?"

"Sì, c'è una differenza, ma non è né la somiglianza, né la differenza che determina la questione; l'attacco sarà diretto proprio contro il pensare a obbligazioni e valuta separatamente e al loro confronto. Se la gente inizia a pensare a obbligazioni e valuta come alla stessa cosa il gioco è fatto.
Dunque Ford si propone di finanziare Muscle Shoals con un emissione monetaria. Molto bene, supponiamo per un momento che  il Congresso segua la sua proposta. Personalmente, non credo che il Congresso abbia abbastanza immaginazione per far questo, ma supponiamo che sia così. La somma richiesta è autorizzata, diciamo 30’000’000 $. Le banconote sono emesse direttamente dal governo, come  dovrebbe essere per tutto il denaro. Quando gli operai sono pagati ricevono queste banconote rilasciate dagli Stati Uniti. Quando il materiale viene acquistato viene pagato in queste banconote rilasciate dagli Stati Uniti. Tranne che forse queste banconote avranno sopra il disegno di una diga d’acqua, invece di un treno o una nave, come alcune delle banconote della Federal Reserve saranno identiche a qualsiasi altra valuta rilasciata dal governo: cioè saranno denaro. Saranno basate {NdT: trarranno valore} sulla ricchezza pubblica già presente in Muscle Shoals, e la loro circolazione aumenterà quella ricchezza pubblica; dunque non solo aumenterà la circolazione di denaro, ma anche la ricchezza, la ricchezza pubblica - la vera ricchezza.
Quando queste banconote saranno servite allo scopo di costruire e completare Muscle Shoals, saranno riguadagnate dai ricavi della diga. Questo è tutto, il popolo degli Stati Uniti avrà tutto quello che metterà in Muscle Shoals e tutto ciò che potrà guadagnarne all’infinito - potenza elettrica del grande fiume Tennessee, con nessuna tassa e nessun aumento del debito nazionale."

"Ma se il Congresso non approvasse?"

"Beh, il Congresso userebbe il vecchio modo di fare business. Autorizzerebbe una emissione di obbligazioni. Cioè dovrebbe mettere {NdT: il popolo americano} in mano agli speculatori e prendere in prestito abbastanza del nostro stesso denaro nazionale per implementare le nostre grandi risorse nazionali, e quindi dovremo pagare interessi agli speculatori per l'uso del nostro stesso denaro.

Vecchi modi di aumentare il debito pubblico
"C’è da dire questo, nel vecchio sistema ogni volta che noi vogliamo creare ricchezza nazionale siamo costretti ad aggiungere debito nazionale.  
Ora, questo è quello che Henry Ford vuole impedire. Lui pensa che sia stupido, e così anch’io, che per il prestito di 30’000’000 $ della loro stessa moneta il popolo degli Stati Uniti sia costretta a pagarne 66, questo è l’ammontare con gli interessi. Le persone che non spostano una sola palata di terra, né producono una briciola di ricchezza guadagneranno più soldi dagli Stati Uniti che le persone che forniscono i beni e li lavorano. Questo è terribile, il meccanismo terribile che generano gli interessi. In tutte le nostre emissioni obbligazionarie l'interesse è sempre maggiore del capitale. Tutte le grandi opere pubbliche costano più del doppio del costo effettivo per questo motivo. Con il sistema attuale di fare impresa noi semplicemente aumentiamo il costo reale dal 120 al 150 per cento.
Ma questo è il punto: se la nostra nazione può emettere un‘obbligazione da un dollaro, può anche emettere una banconota da un dollaro. L'elemento che rende funzionante un'obbligazione farà funzionare anche una banconota. La differenza tra i titoli di stato e le banconote è che il titolo di stato permette agli speculatori di guadagnare due volte l'importo del titolo di stato più un ulteriore 20 per cento, mentre le banconote non pagano nessuno altro  che coloro che contribuiscono direttamente ai lavori di Muscle Shoals in qualche maniera utile.
Se il governo rilascia 30 milioni di titoli di stato semplicemente induce gli speculatori a raccogliere 30 milioni di dollari da vari canali commerciali e investirli in Muscle Shoals: se invece è il governo a stampare moneta si fornisce da solo di abbastanza moneta per aumentare la ricchezza nazionale a Muscle Shoals senza disturbare l'attività del resto del paese. E nel fare questo aumenta le entrate senza aggiungere un centesimo ai suoi debiti.
E’ assurdo dire che il nostro paese può emettere 30 milioni di dollari in obbligazioni e non 30 milioni dollari in valuta. Entrambe sono promesse di pagamento: ma una promessa ingrassa l'usuraio, e l'altra aiuta la gente.
Se la moneta emessa dal governo non funziona, allora nemmeno le obbligazioni emesse potranno funzionare. Si tratta di una situazione terribile che il governo, per aumentare la ricchezza nazionale, debba contrarre un debito e sottomettersi all’oneroso pagamento di un interesse agli uomini che controllano il valore fittizio dell’oro.
Guarda la situazione in un altro modo. Se lo stato emetterà obbligazioni gli speculatori le venderanno. Le obbligazioni saranno negoziabili; saranno considerati documenti di prim’ordine. Perché? Perche dietro le obbligazioni c’è il governo, e chi è dietro il governo? La popolazione. Dunque è la popolazione che costituisce la base del credito dello stato. Perché alora non può essere la popolazione a beneficiare del suo stesso credito di prim’ordine ricevendo moneta senza interesse per le opere di Muscle Shoals e ricevere lei stessa gli interessi sulle obbligazioni invece che i banchieri?”

Edison dice che la gente deve pagare comunque
"La gente deve pagare comunque: perché dovrebbero essere costretti a pagare due volte, come li obbliga a fare il sistema delle obbligazioni? Il popolo degli Stati Uniti accetta sempre la valuta del suo governo. Se il governo degli Stati Uniti adotterà questa politica di aumentare la propria ricchezza nazionale senza contribuire all’arricchimeto degli “accumulatori di interessi” - il debito nazionale è costituito interamente da interessi - allora vedrai in questo paese un’era di progresso e prosperità che non avresti mai potuto vedere altrimenti."

"Ha intenzione di collaborare a delineare questa proposta politica?"

"Sto solo esprimendo la mia opinione come cittadino", ha risposto. "L'idea di Ford è impeccabile. Non piacerà. Essi la combatteranno, ma il popolo di questo paese dovrebbe prenderla in considerazione e pensarci. Credo che indichi la strada per molte riforme e traguardi che non possono essere raggiunti sotto l’attuale sistema."

Nashville, Tennessee, 5 dicembre 1921 -- {NdT: Riassunto di questo piccolo paragrafetto aggiuntivo per le parti che possono interessare} Edison e Ford visitano un impianto elettrico e la vecchia casa di Andrew Jackson a Old Hickory e Ford dice che soltanto questa visita ripaga il viaggio che si era ripromesso da dieci anni di visitarla e che si era informato molto sulla vita di quel presidente “aveva imparato tutto quello che poteva”.

----------------------------------------
Spiegazione precisa della proposta monetaria di Edison e Ford (in inglese): 

Open publication - Free publishing - More commodity

 

339 views and 0 responses